Albergo Cavallino Bianco

Val di Non
Indirizzo Via Marcena, 6 a Rumo (TN)
Telefono 0463.531040
Email info@cavallinobiancorumo.it
Sito web http://www.cavallinobiancorumo.it
Visita il sito

L’Albergo Cavallino Bianco è un hotel 3 stelle in Val di Non, Trentino. Offre un’accoglienza famigliare con una lunga tradizione alberghiera, iniziata più di 100 anni fa, che fa sentire ogni ospite proprio come a casa. La mattina ci si sveglia con le montagne pronte ad accogliere, con un sorriso che accompagna la colazione e con le emozioni per tutta la giornata, per una vacanza di pesca nell’Alta Val di Non, a Rumo.

Le camere

L’ albergo dispone di camere arredate con gusto, e ogni dettaglio non è lasciato al caso. Sono disponibili per panorama, con terrazzo ed anche attrezzatura per disabili. Nelle camere è possibile trovare: morbidi asciugamani, doffici accappatoi, teli e ciabatte per accedere al centro benessere Bianca Oasi, asciugacapelli, materassi antiallergici e confortevoli cuscini, TV LCD satellitare, collegamento a internet, cassaforte, frigobar e telefono (a pagamento). Tutte le stanze sono raggiungibili con ascensore.

Ristorante

Il ristorante dell’Albergo Cavallino Bianco è un vero e proprio ristorante a km0. Chef Daniel propone piatti tipici della tradizione trentina, ma su richiesta può anche preparare piatti per vegetariani e vegani, per chi ha intolleranze e per celiaci. A disposizione degli ospiti, il Cavallino Bianco propone le verdure dell’orto, formaggi trentini, carni bovine certificate, le farine bio, birre artigianali, vino locale e tante altre bontà per il palato accuratamente selezionate. Il ristorante è aperto al mattino per la colazione, a pranzo e a cena. Anche chi non è ospite dell’albergo può fermarsi a pranzo: dopo una pescata in torrente, sarà possibile gustare la squisita cucina del Cavallino Bianco.

Centro Benessere

Il centro benessere Bianca Oasi è un punto di riferimento per il wellness in Trentino e in tutta la Val di Non. È uno spazio per l’anima, dove il tempo si ferma e lascia spazio al relax e alla cura di sé. L’ideale per il pescatore in compagnia della propria compagna, con cui condividere un meraviglioso attimo per la coppia, dopo un’uscita di pesca mattutina. Per gli ospiti è disposizione una piscina interna ed una esterna riscaldata. Inoltre il centro benessere conta sauna, biosauna, bagno turco, doccia emozionale, solarium, idromassaggio e beauty farm con centro estetico per trattamenti di viso e corpo.

Servizi per pescatori

I pescatori sono sempre benvenuti, assieme ad amici o con tutta la famiglia. L’albergo offre servizi specifici per gli amanti della lenza, come:

- Sveglia personalizzata
- Colazione anticipata con bevande calde, frutta, cereali, torte, ecc.
- Packed Lunch (pranzo a sacco) per pescate fuoriporta
- Deposito materiale da pesca (borse, canne, waders) in apposita stanza con chiusura a chiave
- Possibilità di congelare il pescato
- Acquisto del permesso di pesca direttamente in albergo
- Mappe informative e cartine delle acque in concessione all’Associazione Pescatori Val di Non
- Servizio di guida di pesca con istruttore federale FIPSAS accreditato (su prenotazione - non appartiene allo staff dell'albergo)
- Briefing preventivo con l’istruttore il giorno precedente all’uscita di pesca

Vacanza di pesca in Trentino

Approfitta dell’offerta speciale per pescatori: 2 notti, con formula di pernottamento e colazione, centro benessere incluso!

Cosa aspetti? Prenota la tua vacanza e vieni a pesca in Val di Non!

Itinerari nei dintorni

Scopri gli spot di pesca più vicini

Lago Smeraldo

Nell'alta Val di Non, a metà strada tra Trento e Bolzano, vi è un lago col nome di una pietra preziosa, simbolo dell'amore eterno. Un vero e proprio gioiello naturalistico che affascinerebbe chiunque. Trattasi di un meraviglioso laghetto artificiale, incastonato in un contesto naturale a mille metri d'altitudine, con le acque limpide e ricche di trote iridee, che fanno la gioia di tanti pescator

Torrente Sporeggio

La bassa Val di Non è attraversata da un torrente dalle mille sfaccettature,  con un corso piuttosto breve ma decisamente significativo. Durante il suo tragitto incontra molteplici pendii, sorgenti, ambienti boschivi e montani. Cambia aspetto, trasformandosi da un rio freddo e di piccola dimensione ad un torrente con un bel carattere e notevole pescosità. Ci ho pescato per la prima volta durant

Torrente Barnes

Cos'è la pesca per voi? Per me è soprattutto avventura. Il pesce viene in secondo piano. Prima di tutto è contatto con la natura, rigenerarsi, respirare aria pura con le gambe immerse in un torrente. In secondo luogo è una sfida: vincere la differenza di una preda, ingannarla, combattere la sua resistenza. Terzo, pescare vuol dire anche rispettare l'animale, quindi rilasciarlo. Se la dimension