Filtra

Pesca in Trentino ad Ottobre

Trote solo Catch & Release in alcuni corsi d'acqua

Sei un appassionato di pesca alla trota? La stagione in Trentino non è ancora conclusa! Fino al 31 ottobre 2018 è possibile pescare le trote in torrente e fiume sia a spinning che a mosca, in regime no-kill quindi solo catch & release, seguendo alcune semplici e chiare regole:

- Rilascio immediato del pesce catturato, quindi va liberato in modo di non arrecarne danno;
- Si possono impiegare minnows e ondulanti, montati con un massimo di due ami senza ardiglione;
- È consentito l'uso di mosca secca e ninfa, con un massimo di due ami anch'essi senza ardiglione;
- Impiego di massimo di due ami singoli, privati di ardiglione (attenzione - norma valida in acque APDT, informarsi per altre zone);
- Il guadino è sempre obbligatorio (consigliata la rete siliconica);
- Le esche siliconiche, gomme, esche naturali e pastelle sono assolutamente proibite;
- Anche gli artificiali di peso superiore a 6 grammi sono proibiti.

Importante: fate attenzione, dato che si tratta di una novità, il regolamento potrebbe aver subito modifiche da zona a zona. Occorre leggerlo attentamente ed eventualmente prendere atto anche di piccole differenze. Inoltre consiglio vivamente di telefonare all'associazione di riferimento per una conferma a voce della possibilità di pescare sia a spinning che a mosca, perchè il regolamento potrebbe aver ricevuto cambiamenti dell'ultimo minuto e personalmente non vorrei essere responsabile di una comunicazione frammentaria e non corretta.

Le zone aperte in Trentino sono 7:

- Fiume Sarca, zona Alto Sarca, dalla R4 alla NK0 con esclusione della R1,R4 e R6
- Fiume Sarca, zona Basso Sarca, solo zona V, Y+UNK1, W, UNK2 e Z
- Torrente Sporeggio in Val di Non, zona E1
- Torrente Noce, zona Piana Rotaliana, tratto No-Kill fino al Ponte delle Fusine
- Torrente Avisio, val di Cembra, zone CP4 e Big Fish
- Fiume Adige in Vallagarina, zona A, TRA-B-, TRB-C, NKC
- Torrente Cismon zone L, NK1 e B2

I permessi giornalieri hanno un costo di 20€ per Sarca, Cismon e Sporeggio, 18€ per acque APDT, 25€ per acque APDV.
Possono essere acquistati dai rivenditori di permessi, chiedendo il giornaliero specifico per ottobre no-kill.

Pubblicato il: 04/10/2018 10:31
Autore: Marco de Biase

Itinerari di pesca

Scopri i migliori spot per pescare in Trentino

Elenco completo

Alto Fiume Sarca

Tra i corsi d’acqua più importanti del Trentino mi è impossibile non annoverare il fiume che nasce dalle Dolomiti di Brenta, e che scorre maestoso lungo vallate meravigliose, verdeggianti, dagli scorci incantati. Poi, dopo aver percorso chilometri e chilometri, sfocia poi nel più grande lago d’Italia, ovvero il Lago di Garda. Parlo del fiume Sarca, vero e proprio autentico paradiso dei pesc

Fiume Adige

Pescare in Trentino vuol dire necessariamente pescare sull'Adige. Da sempre c'è uno stretto rapporto di simbiosi alieutica tra la provincia di Trento e il suo fiume, considerato "il grande fiume" da tanti appassionati di pesca alla trota. L' apertura, il 1° gennaio di ogni anno in zona APDT (Associazione Pescatori Dilettanti Trentini), richiama una gran moltitudine di pescatori nel comune di Tre

Torrente Novella

Durante una vacanza di pesca in Trentino, all’Albergo Cavallino Bianco di Rumo, ho avuto modo di esplorare ancor più nel dettaglio le acque della Val di Non. Grazie ai consigli di una guida di pesca, ho disertato destinazioni a me già note e mi sono diretto in un punto sconosciuto, in compagnia di mia moglie, che non ha perso occasione per ritrarmi all'opera con stivali e canna da pesca. Sin d